Panoramica:

mercoledì 17 agosto 2011

La galassia punto esclamativo

Grazie all'osservazione combinata dei satelliti Chandra, Hubble, Spitzer e Galex, oltre a immagini telescopiche da Terra, è stata realizzata la migliore riproduzione della galassia VV 340, conosciuta anche come Arp 302 o Ugc 9618 nella costallazione di Boote. In realtà si tratta di due galassie, di cui una vista di taglio (quella sopra). I due oggetti stellari, a circa 450 milioni di anni luce da noi, rappresentano l'esempio di migliore di galassie che entrerano in collisione nel giro di alcuni milioni di anni. Per rappresentare le due galassie in tutto il loro splendore, gli scienziati dell'agenzia spaziale americana hanno combinato le riprese a raggi X di Chandra con i dati ottici del telescopio Hubble. Gli intensi colori rossi nella parte superiore dell'immagine sono il risultato delle osservazioni di Chandra, mentre Hubble ha reso visibile il bluastro delle braccia spirali di VV 340 Sud (Elmar Burchia)

Fonte

0 commenti:

Posta un commento

lasciate pure i vostri commenti! oppure scriveteci per email: a370gradi@yahoo.it

Vetrina Aggiornamenti

Iscriviti per email

Archivio Blog

Blog Archive